ENTI PUBBLICI E AZIENDE DI SERVIZI

Il sistema Herbeeside è la soluzione ideale per la manutenzione del verde urbano.

Nel 2016 l’Italia è stato il primo paese in Europa a riprendere una raccomandazione della Commissione europea vietando l’uso di glifosato in luoghi pubblici come “parchi, giardini, campi sportivi e zone ricreative, aree gioco per bambini, cortili ed aree verdi interne a complessi scolastici e strutture sanitarie”
Tale divieto ha l’obiettivo di tutelare la salute umana, l’ambiente e la biodiversità. Nel 2016 nasce Herbeeside, un sistema di Diserbo totalmente Ecologico, che riduce drasticamente l’impatto ambientale, nutre il terreno e tutela gli esseri umani e gli insetti impollinatori.

DISERBO

Il diserbo è la funzione principale per cui è nato il sistema Herbeeside. Tramite l’erogazione del vapore arricchito a 140° le erbe infestanti vengono disseccate alla radice o fortemente indebolite in poche ore. Herbeeside può essere utilizzato su strade, piazze, parchi parcheggi, cimiteri, scuole, superfici lastricate e ghiaiate, marciapiedi, aree di sosta, impianti sportivi, aiuole con pacciamature, spiagge.

IGIENIZZAZIONE E SANIFICAZIONE

Il sistema Herbeeside oltre ad essere efficace nella lotta alle erbe infestanti, risulta particolarmente adatto, grazie alle caratteristiche intrinseche alla tecnologia impiegata, anche alle attività di detergenza e sanificazione di spazi aperti pubblici e privati. La sensibilità relativa alla salubrità di ambienti indoor e outdoor sta assumendo rilevanza sempre più significativa. Lo stesso Ministero della Salute ha pubblicato degli opuscoli sulle buone prassi per la detergenza di ambienti interni sensibilizzando la scelta verso prodotti meno aggressivi, come aceto e bicarbonato. Lo stesso additivo Herbeeside è di fatto un aceto di agrumi, che unitamente all’azione del vapore, determina un miglioramento dell’azione detergente. L’azione sanificante del vapore saturo umido e secco è ampiamente riconosciuta anche nei protocolli di igienizzazione e sterilizzazione di ambienti sanitari, con efficacia legata a diversi parametri quali: tempo di esposizione, materiali, pressione e temperatura. Il sistema Herbeeside, agisce sia ad elevata temperatura (fino a 140°C) che pressione (> 8 bar), permettendo di intervenire in maniera efficace senza l’impiego di agenti inquinanti.

I MODELLI ECO-CITY

ECO-STEAM

Scopri subito

ECO-CITY

Scopri subito

Dicono di noi

Il sistema di diserbo naturale è stato messo a punto all’interno di una filiera circolare pensata in collaborazione con Daniela Ducato, premiata come imprenditrice più innovativa d’Italia dalla rivista Fortune, come imprenditrice più innovativa d’Europa nel settore industria green in Svezia, e nominata Cavaliere della Repubblica da Sergio Mattarella.
Il Salvagente

[Leggi l'articolo]
“Una formula che grazie a un getto di vapore a 120° genera uno shock termico che in brevissimo tempo secca le piante indesiderate con effetti persistenti, senza danneggiare il suolo, ma al contrario nutrendolo. […] Le soluzioni a volte ci sono già, basta volerle cercare.”
Striscia la Notizia


[Apri il video]
"Un diserbante totalmente naturale non dannoso per gli animali e soprattutto gli insetti talmente ecosostenibile, che e non è necessario chiudere il parco al pubblico dopo il trattamento,  i bambini ci posso giocare in totale sicurezza."
Vistanet

[Leggi l'articolo]
“#GreenHeroes, gli eroi dell’ #innovazione generativa, dell’ #economiacircolare, del #riciclo, della #sostenibilità, che hanno studiato il modo di trasformare gli scarti di lavorazione in nuovi materiali preziosi, in maniera non solo “più sostenibile”, ma addirittura benefica per l’ambiente.”
Roma Daily News

[Leggi l’articolo]
“I “Green Heroes” sono le persone e le imprese scelte dal “Kyoto Club” come “campioni italiani” dell’economia circolare e premiati da Alessandro Gassman […] Molti sono giovani: ragazze e ragazzi visionari, […] che sono riusciti a creare un diserbante non dannoso e capace di rendere le colture più produttive”
Annalisa Corrado – Teleambiente

[Leggi l'articolo]
“Per secoli, gli agricoltori hanno cercato soluzioni alle “malerbe”, finché la chimica, con i diserbanti non ha “risolto” il problema con metodi radicali, che però creano criticità ad altri cicli produttivi, come quello delle api.”
La Stampa

[Leggi l’articolo]
"Un sistema di alta innovazione tecnologica finalizzata a ridurre l’utilizzo di prodotti chimici nell’agricoltura e di cura del verde pubblico.”
Wise Society – people for a sustainable future

[Leggi l'articolo]
“Oltre a migliorare le prestazioni del diserbo a vapore, la miscela zuccherina diventa nutrimento per il terreno e gli insetti impollinatori. A vista, il trattamento determina un effetto di cottura dell’erba che crea un substrato completamente naturale che rimane sul terreno.”
Unione Nazionale Contoterzisti

[Leggi l’articolo]
“L’ecosostenibilità di alcune pratiche agronomiche come il controllo delle erbe infestanti è un argomento di grande attualità. I continui aggiornamenti legislativi che pongono sempre più restrizioni riguardo l’uso di additivi chimici, ma anche il cambiamento dei sistemi colturali impongono di fatto un cambio di rotta verso l’individuazione di soluzioni eco-compatibili ad impatto zero.”
Sicilia Rurale

[Leggi l’articolo]
"Il diserbante bio può essere utilizzato negli orti, nei vigneti, nei frutteti e sul verde pubblico. Essendo totalmente naturale non è richiede attenzioni per gli operatori, che possono persino inalarlo senza alcun problema."
Ambiente e Ambienti

[Leggi l’articolo]

 
"Gli agricoltori sardi da tempo chiedevano che ci si occupasse di eliminare gli agenti chimici dai diserbanti per renderli compatibili con l’ambiente e meno nocivi per chi li usa, il loro appello è stato raccolto con la creazione di Natural Weed Control"
IteNovas

[Leggi l’articolo]
"Dalla Sardegna ecco finalmente un prodotto che si ripromette di sostituire i tradizionali preparati sintetici, fortemente nocivi per coltivazioni, animali e anche per l’uomo."
Russia News

[Leggi l’articolo]
"Tra i vari agrumi impiegati, uno in particolare ha restituito i risultati più rilevanti in termini di prestazioni ottenute. Si tratta di un agrume endemico sardo chiamato Pompia (Citrus Mostruoso), coltivato anche da Garibaldi nella sua azienda agricola a Caprera. "
Sky Tg 24

[Leggi l’articolo]

 
“Nella realtà di tutti i giorni siamo sedotti da tutto quello che è chimico, ma le soluzioni alternative ci sono e possono dare risultati anche migliori, è soltanto una questione culturale”
Daniela Ducato per Evolve Mag

[Leggi l’articolo]
“Questo eco-diserbante parte dal cibo, dagli scarti delle lavorazioni del cibo. […] Una tra le realtà italiane che trasformano le materie ultime in materie prime, quindi in una dimensione di economia circolare dove nulla si butta, tutto si recupera e acquista valore, diventa ricchezza”
Daniela Ducato – Geo & Geo


[Apri il video]
L'idea di creare questo peculiare bio-diserbante è maturata per proteggere gli insetti impollinatori e in particolar modo le api, che a causa degli agenti chimici adottati in agricoltura hanno subito una riduzione drastica nelle popolazioni di tutto il mondo. […] La scomparsa di questi insetti rappresenterebbe una vera e propria catastrofe mondiale”
Fanpage

[Leggi l'articolo]
Intervista di Eugenio Cavalli e prova macchinario per Linea Verde – Rai 1

[Guarda puntata (dal min. 42)]

 
"Si chiama eco-diserbo, e come fa intendere il nome stesso è un sistema di diserbo a vapore, moderno ed ecologico, pensato per le zone soggette alla crescita di erbe infestanti, senza rischio di incendio e con il vantaggio di offrire un trattamento privo di residui nocivi e tossici sul terreno e per le persone."
Sardinia Post

[Leggi l’articolo]